banner0
Chiudi

Sait: il punto della Filcams Cgil

Martedì 12 Settembre - 08:00

Circa settanta lavoratori in cassa integrazione da aprile ad oggi, aumento degli straordinari e crescente ricorso ad addetti esterni per la movimentazione della merce in magazzino. Il tutto mentre tra fine mese ed ottobre potrebbe partire la procedura di licenziamento per 128 dipendenti. questa la condizione che si trovano a vivere i lavoratori Sait, sia quelli in cassa integrazione sia coloro che sono rimasti a lavoro, ma non hanno alcuna certezza del loro futuro. A delineare la situazione la Filcams Cgil del Trentino che ha chiesto un incontro con i vertici Sait e soprattutto con la politica.

La nostra Piattaforma multimediale