banner0
Chiudi

Licenziamenti illegittimi. Arcese condannata a risarcire 49 lavoratori

Venerdì 12 Gennaio - 17:00

Licenziamenti illegittimi alla Arcese Trasporti. Il giudice del lavoro del Tribunale di Rovereto ha stabilito un maxi risarcimento per i 49 autisti licenziati da Arcese nel luglio 2015. L'azienda di autotrasporti aveva lasciato a casa i quasi 50 lavoratori adducendo a "una pesante e grave diminuzione del fatturato pari a 40 milioni di euro nel quadriennio 2009-2012". Il giudice ha ritenuto illegittima la procedura condannando l'impresa a risarcire, per ciascun autista licenziato, 20 mensilità oltre a alle spese legali e le spese per la consulenza tecnica, per svariate centinaia di migliaia di euro. Gli avvocati degli autisti richiederanno la riassunzione dei lavoratori.

La nostra Piattaforma multimediale