Omelia delle Ceneri. Monsignor Tisi: staccare la spina al mondo virtuale

Giovedì 15 Febbraio - 08:00

Richiamo ai rapporti veri, quelli umani. E' l'appello dell'Arcivescovo di Trento, Lauro Tisi, che ha rivolto ai trentini durante l'omelia del 'Mercoledý delle Ceneri'. Mons. Tisi ha invitato a scongiurare quello che definisce un "gioco al massacro, dove si vuol far credere che tutto Ŕ perduto, tutto Ŕ compromesso, non ci si pu˛ fidare di niente e di nessuno". Secondo Tisi serve "digiunare da quell'overdose di informazioni che spesso alimentano il gossip mediatico con cui siamo connessi 24 ore su 24". Per l'arcivescovo bisogna "stare concretamente con le persone, nella vita familiare come negli ambienti di lavoro, nella corsia di un ospedale o dentro le tante realtÓ di volontariato.

La nostra Piattaforma multimediale