Curling. L'Italia fuori dai giochi

Lunedì 19 Febbraio - 10:00

Si infrange contro i padroni di casa di Corea, il sogno olimpico dell'Italia del Curling. La nazionale, marcatamente di stampo trentino, delle pietre dice addio ai giochi dopo la sconfitta contro la Corea del Sud. I padroni di casa si sono imposti per 8-6. Per l'Italia di Retornaz e compagni era necessaria la vittoria contro i coreani per poter sperare di passare il turno alle semifinali. Dopo la sconfitta iniziale contro il Canada, gli azzurri avevano attirato attenzioni vincendo contro Svizzera e Stati Uniti. Poi, peṛ, tutto si è rovesciato e sono arrivate 4 sconfitte contro Danimarca, Giappone, Gran Bretagna ed ora Corea del Sud. L'aritmetica, dunque, condanna l'Italia.

La nostra Piattaforma multimediale