Stroncato un traffico di stupefacenti tra Trentino ed 'Est Europa. 16 arrestati, diversi trentini

Sabato 24 Febbraio - 08:00

Un vasto traffico di sostanze stupefacenti gestito da un'organizzazione criminale transnazionale che operava in Italia, Bosnia, Slovenia e Croazia stato scoperto dalla polizia di Trento, che ha eseguito 16 misure cautelari con il contributo della Sezione della Polizia Giudiziaria del Tribunale di Trento, della polizia Stradale di Trento e della Squadra Mobile di Verona. L'operazione, denominata "Zaghi", ha un bilancio complessivo di 29 persone coinvolte di cui 22 arrestate in totale, 11 in carcere, 5 ai domiciliari e 7 latitanti tutti stranieri e attualmente all'estero. Sono state sequestrati 11,4 chili di droga, tra marijuana, cocaina, metamfetamine e hashish. Sono state inoltre sequestrate 4 autovetture, una moto e 12 fucili, oltre a pi di 13.500 euro in contanti. Diversi i trentini coinvolti tra cui un imprenditore valsuganotto.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 23/01 ore: 21.26

IL TRENTINO DEI BAMBINI

  • 23/01 ore: 20.30

SKI TRENTINO

  • 23/01 ore: 19.40

LAVORO 7 P.66

  • 23/01 ore: 18.59

TELEGIORNALE TRENTINO - SERA

  • 23/01 ore: 12.59

TELEGIORNALE TRENTINO - POMERIGGIO

  • 23/01 ore: 09.00

MATTINO INSIEME

  • 23/01 ore: 06.58

RASSEGNA STAMPA TRENTINO

  • 22/01 ore: 22.55

TRENTINO TV ECONOMIA - EDIZIONE SERALE

  • 22/01 ore: 21.24

SPORT AVVENTURA SIGLE + SPONSOR 2019/2020

  • 22/01 ore: 20.38

MEETING SIGLE 2017