banner0

Bvs acquista le Acciaierie di Borgo con 43 milioni di euro

Mercoledì 11 Luglio - 08:00

Sono salvi i 100 posti di lavoro all'acciaieria di Borgo Valsugana che passa in mani venete di Bvs, societÓ controllata da Acciaierie Venete. L'unica societa' che ha presentato un offerta alla seconda asta di vendita di 43milioni di euro. Le acciaierie venete avevano preso in affitto l'azienda di Borgo dal 27 luglio dello scorso anno dopo il fallimento della Leali Steel.

La nostra Piattaforma multimediale