A Trento minoranze contro il sindaco: "la delibera sospesa dal Cal contrastava il degrado"

Giovedì 06 Dicembre - 08:00

Il rinvio da parte del Consiglio delle autonomie della delibera provinciale sulla sicurezza nei luoghi di culto scatena la minoranza in Comune a Trento. Critiche al sindaco Andreatta che ha stoppato il tutto chiedendo un progetto pi ampio e condiviso. "La delibera era un primo passo contro il degrado a Trento - afferma Christian Zanetti di Forza Italia - e invece siamo ancora fermi. Non si rinuncia a 50mila euro".

La nostra Piattaforma multimediale