Disabili disoccupati: il punto di Agire

Martedì 11 Giugno - 08:00

Al 31 dicembre 2017, in Trentino risultavano scoperti 1449 posti di lavoro per persone con disabilità, a fronte di ben 2550 disabili disoccupati iscritti all'ufficio di collocamento. Questa situazione si è ulteriormente aggravata nel 2018. Lo ha denunciato in conferenza stampa Claudio Cia di Agire per il Trentino, ricordando che la legge 68/99 prevede una sanzione di ? 153,20 al giorno per chi non ottempera a quest'obbligo di assunzione. Dati alla mano - è stato detto in conferenza stampa - il totale delle sanzioni maturate in Trentino nell'anno 2018 ammonterebbe a ? 57.938.554 di cui ? 31.668.278 (31,6 milioni!) a carico della Provincia Autonoma di Trento e il rimanente a carico di aziende private. La Provincia si faccia carico della situazione. E' ora di dare la svolta -ha precisato Cia in conferenza stampa presente anche il presidente di Astrid Onlus Marcello Decarli. Bisogna che l'attuale Giunta provinciale attivi un piano per facilitarne l'assunzione - garantendo a loro e alle loro famiglie dignità Intervista

La nostra Piattaforma multimediale