Vigo di Fassa: controlli sull'acqua dopo i casi di gastroenterite

Giovedì 11 Luglio - 08:00

L'Azienda sanitaria trentina ha condotto un'inchiesta epidemiologica e ha effettuato controlli alla rete idrica di Vigo di Fassa dopo alcune segnalazioni pervenute all'Unità operativa di igiene e sanità pubblica relative a casi di gastroenterite, accompagnate da vomito e diarrea, che potevano far supporre una contaminazione dell'acquedotto di Vigo di Fassa, nel comune di San Giovanni di Fassa - Sèn Jan. I controlli - fa sapere l'Apss - hanno rilevato, in alcuni punti, la presenza di inquinamento batteriologico, seppur a bassi livelli, di Escherichia coli. Dall'inchiesta epidemiologica è stato accertato che la sintomatologia ha colpito circa 90 persone. I controlli continueranno

La nostra Piattaforma multimediale