Peterlana sui buoni pasto: "Gli esercenti non firmino la convenzione"

Mercoledì 14 Agosto - 07:00

Sulla vicenda "bando buoni pasto", il settore dei ristoratori in grande agitazione. C' grande fermento ed apprensione suigli effetti dei giochi al ribasso del bando che graverebbero sul settore. Per 15 anni i ristoratori hanno potuto contare su un bando formulato in accordo con la Provincia, nell'allora governo Dellai. Una convenzione che prevedeva commissioni a costo zero sui buoni pasto, non venendo cos penalizzati da alcun tipo di scontistica legata alla gara. Da quest'anno per, per motivi che sembrerebbero legati alla normativa nazionale, la provincia ha invece deciso di far gravare la percentuale, legata al risparmio del singolo buono pasto, sugli esercenti.

La nostra Piattaforma multimediale