La Dolomiti Energia Trentino a Venezia saluta la Supercoppa. Trentini sconfitti 78-75

Martedì 15 Settembre - 08:00

L'Aquila saluta la Supercoppa a testa alta, arrendendosi all'impeto e al talento dell'Umana Reyer Venezia. Una partita iniziata in ripida salita per i bianconeri, protagonisti di un brutto avvio di gara, subito sotto per 8-0 grazie ad una serie di triple siglate da Watt e Compagni, partiti invece fortissimo. Uno strappo iniziale che segnerÓ fortemente l'andamento del match, almeno fino al +20, sul 55-35, quando qualcosa scatta nella testa degli uomini di Brienza. I bianconeri iniziano una esaltante rimonta, firmata Brown autore di straordinarie giocate e Victor Sanders, le cui triple permettono ai trentini una rapida rimonta. Sul finale Browne e Williams provano a tenere vive le speranza dell'Aquila ma alla fine a spuntarla sono i lagunari con il punteggio di 78-75.

La nostra Piattaforma multimediale