La protesta silenziosa dei teatri. Aderisce anche il Teatro di Villazzano diretto da Mirko Corradini

Lunedì 22 Febbraio - 11:43

Ad un anno dal giorno in cui è calato il sipario sul mondo dello spettacolo, arriva l'iniziativa proposta dall''Unione nazionale interpreti teatro e audiovisivo. Dalle 19.30 alle 21.30 porte aperte e luci accese nei teatri italiani. L’obiettivo è permettere di nuovo la presenza fisica del pubblico, non per assistere a rappresentazioni, ma per rivivere la magia del palcoscenico. Aderisce anche il teatro di Villazzano ma senza presenza fisica in sala - spiega Mirko Corradini direttore del Teatro di Villazzano. La situazione per il settore è critica. Il danno è sociale, culturale ed economico per i teatri e gli addetti.Ci vogliono risposte e sostegno economico - spiega ancora Corradini E riguardo alle prossime aperture si chiede una data certa.

La nostra Piattaforma multimediale