Valanga in Lagorai: perde la vita un perginese

Lunedì 22 Febbraio - 16:26

Non c'Ŕ stato nulla da fare per Claudio Gadler, lo scialpinista del 1957 di Pergine, travolto da una valanga sul monte Fregasoga (Valfloriana, catena del Lagorai). Il distacco nevoso di grandi dimensioni si Ŕ staccato a una quota di circa 2.200 . lungo il versante est verso la Val Cadino, e lo ha trascinato a valle per circa 500 metri, seppellendolo completamente. Gli altri tre compagni di escursione, che non sono stati investiti dalla valanga, hanno allertato il 112 poco prima delle 12.30 ed hanno iniziato la ricerca. L'uomo Ŕ stato individuato sotto la valanga grazie all'Artva ed estratto dai soccorritori, ma purtroppo per lui non c'era nulla da fare. La salma Ŕ stata ricomposta ed elitrasportata a valle a Valforiana. A causa dell'elevato pericolo residuo di altre valanghe, anche i compagni di escursione e i soccorritori sono stati recuperati dall'elicottero e trasferiti a valle in sicurezza.

La nostra Piattaforma multimediale