Un milione di euro da CCB per Caritas italiana

Martedì 06 Aprile - 11:38

Un milione di euro a sostegno di progetti Diocesani per fronteggiare le conseguenze economiche e sociali della crisi pandemica. ╚ il contributo che Cassa Centrale Banca ha messo a disposizione per il sostegno di famiglie e microimprese colpite dalla crisi e persone senza fissa dimora nelle cittÓ di Bari, Bologna, Brescia, Cuneo, Padova, Roma, Trento, Treviso e Udine. La donazione annunciata dal Gruppo alla fine dello scorso anno ha preso concretamente avvio con la Pasqua e si concluderÓ entro la fine del 2021 con il completamento di tutti i progetti diocesani. Si stima che grazie agli interventi, di diversa entitÓ e durata, saranno aiutate oltre 2.000 famiglie, 150 piccole imprese e 100 persone senza dimora. Nel corso del 2020, come Ŕ emerso anche dai monitoraggi condotti da Caritas Italiana presso la propria rete di 218 organismi diocesani, quasi il 50% delle persone incontrate presso i servizi Caritas non aveva mai chiesto aiuto prima.

La nostra Piattaforma multimediale