In Commissione il Ddl sulle concessioni idroelettriche

Venerdì 30 Settembre - 09:55

In Terza commissione, l’assessore all’energia Mario Tonina ha presentato il ddl sulle concessioni delle grandi derivazioni idroelettriche. La proposta, composta di un solo articolo, prevede che gli attuali concessionari delle grandi derivazioni idroelettriche possano presentare alla Pat piani industriali per rendere più efficienti gli impianti. Secondo la norma, a fronte del potenziamento della produzione, i concessionari dovranno versare una nuova componente di canone che la Pat dovrebbe impiegare per mitigare i costi energetici. Per la durata del piano industriale, che dovrà essere valutato dalla Provincia, sono sospese le procedure di assegnazione delle concessioni interessate e gli investimenti previsti dovranno essere realizzati entro il 31 dicembre del 2024, ma la norma prevede una seconda fase di interventi permetterà di prorogare le concessioni al primo aprile 2029 data di scadenza di quelle concesse dallo Stato a Enel.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 07/12 ore: 11.24

  • 07/12 ore: 07.08

  • 07/12 ore: 06.48

  • 07/12 ore: 01.24

  • 06/12 ore: 23.07

  • 06/12 ore: 22.07

  • 06/12 ore: 20.27

  • 06/12 ore: 20.15

  • 06/12 ore: 20.12

  • 06/12 ore: 20.12