Riprendono le lavorazioni del vino alla Cantina Colli Zugna

Martedì 20 Febbraio - 08:00

Colli Zugna, "salvi" i sette milioni di litri di vino Mentre prosegue l'indagine sugli ammanchi di ettolitri di vino, la produzione della Cantina Mori Colli Zugna più proseguire. La magistratura ha autorizzato la ripresa del lavoro facendo togliere i sigilli alle botti dei 7 milioni di litri di vino che, come primo provvedimento una volta partita l'inchiesta, erano stati bloccati. In questo modo la lavorazione del vino può proseguire, scongiurando così la macerazione del prodotto, e rassicurando i coltivatori che erano in evidente apprensione per il destino del loro raccolto. Non potrà essere venduto, al contrario, un solo litro. Fino alla chiusura delle indagini.

La nostra Piattaforma multimediale