Roncegno: insulti e pugni al bar ed ai carabinieri

Venerdì 22 Maggio - 10:00

Gioved pomeriggio movimentato in bassa Valsugana. Un 40enne di origini moldave si reso protagonista di una serie di aggressioni verbali e fisiche, probabilmente in preda dei fumi dell'alcol. L'uomo si presentato, visibilmente alterato, al banco del bar di un'area di servizio di Roncegno e se l' presa con la barista rivolgendole insulti e minacce. Un cliente si sentito in dovere di intervenire e per tutta risposta il moldavo gli ha sferrato un pugno. In quegli attimi concitati partita una richiesta intervento al 112 che ha portato sul posto una pattuglia di carabinieri. Il 40enne allora si allontanato in auto dopo aver rivolto insulti anche ai militari. In seguito per quasi un'ora, il 40enne stato fermato a Borgo Valsugana; l riuscito a sferrare un pugno anche ad uno dei militari prima che venisse bloccato ed arrestato per violenza, resistenza ed oltraggio.

La nostra Piattaforma multimediale