Failoni: l'acqua trasformata in neve non si perde

Domenica 19 Marzo - 09:48

Se in montagna per risparmiare acqua i rifugi stanno predisponendo cisterne più grandi, nei Comuni si pensa a mettere mano a una rete idrica colabrodo: ma servono 400 milioni. Intanto c’è anche ci contesta l’utilizzo dell’acqua per l’innevamento delle piste da sci. E l’Assessore al turismo della PAT Roberto Failoni risponde che l'acqua trasformata in neve non si perde e sciogliendosi scende a valle. Una risposta arrivata sulla neve del comprensorio sciistico Ski Center Latemar-Pampeago in occasione dell'inaugurazione da parte di Itap Pampeago del nuovo impianto di risalita Campanil con la relativa pista. La nuova seggiovia Campanil a sei posti, con uno sviluppo di circa 500 metri e con una portata oraria di 2600 persone (da quota 1935 fino a 2050 metri), fa coppia con una pista dedicata agli sciatori meno esperti

La nostra Piattaforma multimediale

  • 24/02 ore: 15.39

  • 24/02 ore: 14.20

  • 24/02 ore: 12.57

  • 24/02 ore: 12.34

  • 24/02 ore: 07.44

  • 24/02 ore: 07.19

  • 24/02 ore: 04.49

  • 23/02 ore: 23.59

  • 23/02 ore: 21.29

  • 23/02 ore: 21.28