FdI, Alessia Ambrosi rimane

Domenica 11 Febbraio - 10:18

Anche se sospesa dal partito, la deputata Alessia Ambrosi non si tira indietro. "Il mio impegno in Fratelli d'Italia rimane e anzi continua con ancora maggiore entusiasmo e determinazione” – ha dichiarato in una nota. Al lavoro però in questo momento contro la Commissione nazionale di garanzia, lo Statuto del partito e il Regolamento di garanzia, c’è il legale della Ambrosi, l'avvocato Lorenzo Eccher, in vista di un eventuale ricorso contro la sanzione disciplinare. Sanzione che di fatto limita l’azione politica della deputata dall’ultimo giorno di deposito delle candidature a segretario locale a oltre il Congresso provinciale del 17 febbraio. 15 giorni che sembrano arrivare proprio per impedirle di partecipare. “Il patrimonio più importante per tutte e tutti noi è adesso lo svolgimento il più possibile sereno del congresso provinciale trentino – ha detto la deputata - nel quale è giusto tutti siano e si sentano rappresentati”. Ambrosi sottolinea poi di essere l’unica donna candidata in tutta Italia, e si augura si arrivi comunque alla fine ad una candidatura unitaria. “In tal senso – rilancia - ho manifestato la mia piena disponibilità sia a farmi carico dell'impegno sia a contribuire ad una scelta di alto profilo, altrettanto rappresentativa”. Difficile capire se sarà uno slittamento del Congresso o un tecnicismo a salvare la Ambrosi – per il quale potrebbe votare ed essere votata al Congresso anche se sospesa – o se non ci sarà niente da fare. Nel frattempo, mentre la Ambrosi aveva presentato la sua candidatura nei giorni scorsi, Alessandro Iurlaro, cui puntano Francesca Gerosa e il commissario Alessandro Urzì, lo ha fatto nelle ultime ore disponibili dopo aver raccolto e verificato le sottoscrizioni.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 25/02 ore: 07.28

  • 24/02 ore: 21.27

  • 24/02 ore: 21.25

  • 24/02 ore: 18.52

  • 24/02 ore: 18.20

  • 24/02 ore: 15.39

  • 24/02 ore: 14.20

  • 24/02 ore: 12.57

  • 24/02 ore: 12.34

  • 24/02 ore: 07.44