Perché non io? a Trento si parla di donne nella scienza

Domenica 11 Febbraio - 07:45

Durante la giornata dell’11 febbraio si celebra la Giornata Internazionale delle Donne e delle Ragazze nella scienza, in questa occasione 4 enti trentini si sono uniti per la creazione del video “Perché non io?”, realizzato da Sistema STAR, pubblicato sui 4 canali delle stese istituzioni e su youtube. L’obiettivo è quello di sensibilizzare sull’importanza delle pari opportunità lavorative in ambito scientifico, ricordando le donne e ragazze che hanno dato il proprio contributo nella storia della scienza, della tecnologia, dell’ingegneria e della matematica, le cosiddette materie STEM. Nel video 4 donne, 4 ricercatrici che lavorano in Trentino: la zoologa Giulia Bombieri, del MUSE, la docente di Metallurgia al Dipartimento di ricerca in Ingegneria dell’UniTrento Cinzia Menapace, la ricercatrice chimica e responsabile dell’Unità Tracciabilità della Fondazione Edmund Mach Luana Bontempo e la fisica del Center for Sensors and Devices della Fondazione Bruno Kessler Federica Mantegazzini. Le storie di queste donne rispecchiano le loro passioni, nel video vengono epresse le motivazioni che hanno portato tutte loro proprio a chiedersi: “perché non io?”. Un video motivante, che ispira le ragazze e le donne ad intraprendere la propria strada, seguendo la propria vocazione. Le testimonianze portano alle statistiche: in Italia a laurearsi di più sono le donne (59%), ma nelle materie scientifiche rappresentano una minoranza, il 16.5% contro il 37% dei maschi, inoltre le donne continuano a essere sottorappresentate anche nei campi dell’ingegneria (con 6.6%) e ITC (con 1.7%).

La nostra Piattaforma multimediale

  • 22/04 ore: 07.31

  • 22/04 ore: 07.09

  • 22/04 ore: 00.50

  • 22/04 ore: 00.49

  • 21/04 ore: 20.25

  • 21/04 ore: 18.52

  • 21/04 ore: 13.55

  • 21/04 ore: 12.56

  • 21/04 ore: 12.36

  • 21/04 ore: 07.21