Fridays for Future, torna il corteo a Trento

Venerdì 24 Settembre - 11:53

Sciopero globale per il clima del movimento ambientalista internazionale di protesta Fridays for Future. A Trento ad aderire alla manifestazione, organizzata dalle rappresentanze degli studenti medi e universitari, anche Cgil Cisl Uil e Acli del Trentino. Appuntamento in 7500 città in tutto il mondo tra cui oltre 70 piazze di tutta Italia per lo sciopero globale per il clima. A Trento in tantissimi si sono dati appuntamento in via Verdi per attraversare la città fino alle Albere. A capo del corteo uno striscione che recita: “Salvare il futuro non ha prezzo”. Intanto il cambiamento climatico è un tema entrato prepotentemente nell’agenda dei grandi del mondo, dall’Europa agli Stati Uniti e oltre. Biden ha parlato di una emergenza che non permette di rimandare l’applicazione di politiche di contrasto all’inquinamento, mentre Mattarella ha lanciato l’allarme. “Siamo sull’orlo di una crisi climatica” ha detto. I manifestanti chiedono che siano rispettati gli Accordi di Parigi e che si raggiunga un aumento di massimo 1 grado e mezzo della temperatura globale entro la fine del secolo, evitando in futuro conseguenze gravi per il nostro pianeta. Perché, dicono “Il momento migliore per agire sarebbe stato 30 anni fa, ma il secondo momento migliore è oggi”.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 26/10 ore: 23.21

  • 26/10 ore: 20.24

  • 26/10 ore: 19.38

  • 26/10 ore: 19.36

  • 26/10 ore: 18.51

  • 26/10 ore: 13.26

  • 26/10 ore: 12.29

  • 26/10 ore: 10.37

  • 26/10 ore: 07.21

  • 26/10 ore: 06.53