Il Trento sfiora il colpaccio a Vercelli (1-1)

Domenica 26 Settembre - 16:43

Il Trento ha sfiorato il colpaccio ma torna, comunque, a casa con un ottimo pareggio contro la capolista Pro Vercelli. Nella sfida dei piani alti della classifica fra i piemontesi e gli aquilotti succede di tutto: il Trento spreca un calcio di rigore con Belcastro al 24’ per l’atterramento di Barbuti. Belcastro però spara a lato. Al 35’ altro calcio di rigore per il Trento e questa volta se ne incarica Barbuti che sigla il vantaggio aquilotto. Al 77’ la Pro Vercelli accorcia le distanze con Comi che, di testa, devia in rete il calcio d’angolo di Rolando. A pochi minuti dalla fine del match, al 82’, terzo calcio di rigore della gara ma questa volta concesso ai padroni di casa. Sul dischetto Rolando ma il n°1 trentino Cazzaro si oppone e salva il pareggio del Trento che conquista, così, un importantissimo punto in trasferta contro la capolista e continuando ad alimentare l’entusiasmo aquilotto in questa nuova prima esperienza fra i professionisti. Il Trento ha, ora, in cascina 8 punti.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 26/10 ore: 20.24

  • 26/10 ore: 19.38

  • 26/10 ore: 19.36

  • 26/10 ore: 18.51

  • 26/10 ore: 13.26

  • 26/10 ore: 12.29

  • 26/10 ore: 10.37

  • 26/10 ore: 07.21

  • 26/10 ore: 06.53

  • 26/10 ore: 06.47