Domenica la LedroMan Triathlon Sprint Race

Mercoledì 06 Luglio - 10:01

Tutto è pronto nella magnifica cornice ledrense che domenica 10 luglio ospiterà “LedroMan Triathlon Sprint Race”, nota prova sprint di triathlon la cui nona edizione è stata presentata oggi, martedì 5 luglio, in conferenza stampa presso l’Hotel Ristorante da Franco e Adriana di Pieve di Ledro. All’appuntamento hanno partecipato, fra gli altri, l’Assessore sport e turismo del Comune di Ledro Luca Zendri, il Presidente di Garda Dolomiti Azienda per il Turismo S.p.A. Silvio Rigatti, il Presidente della Delegazione Provinciale Trento FITRI Gianluca Tasin, il Presidente della A.S.D. Triledroenergy Andrea Salvi - società organizzatrice dell’evento, rappresentata anche da Elena Caruffo. “Le nostre associazioni sportive trasmettono un entusiasmo forte, che è l’elemento caratterizzante dei nostri eventi, e riescono a valorizzare la meravigliosa cornice della Valle di Ledro con manifestazioni di alto livello. Ringrazio in particolar modo il mondo del volontariato di Ledro, composto da molte associazioni che si impegnano ad accogliere al meglio gli atleti e in generale tutti gli ospiti” - ha dichiarato l’Assessore sport e turismo del Comune di Ledro Luca Zendri. La gara, che nel corso degli anni si è distinta come uno degli appuntamenti clou del calendario del triathlon italiano e internazionale, prevede tre prove distinte in nuoto, bici e corsa che verranno affrontate da ben 900 triatleti, raggiungendo ancora una volta il sold-out. La partenza sarà dalla spiaggia di Pieve di Ledro alle ore 14:15. “La Valle di Ledro è un territorio vocato allo sport e creare un evento così importante come 'LedroMan Triathlon Sprint Race' richiede una mobilitazione di persone appassionate e questo ne è un chiaro esempio. Questa Valle si presta a manifestazioni di questo tipo e l'obiettivo è quello di aumentarne il livello per valorizzare questo meraviglioso territorio. Inoltre più del 90% dei partecipanti vengono da fuori regione e dall’estero e questo dato, per noi che ci occupiamo di turismo, è un aspetto molto importante” - ha commentato il Presidente di Garda Dolomiti Azienda per il Turismo S.p.A. Silvio Rigatti. “Come Federazione Italiana Triathlon siamo orgogliosi di questa manifestazione che si presenta come un vero e proprio fiore all’occhiello nel panorama nazionale. Il triathlon è un fenomeno in continua crescita e quando troviamo le condizioni adatte per eventi di questo calibro siamo felici di esserne parte. Grazie all'ottima società sportiva organizzatrice e al gruppo appassionato di volontari, ci sono tutte le condizioni per creare occasioni di questo tipo” - ha aggiunto il Presidente della Delegazione Provinciale Trento FITRI Gianluca Tasin. La prima prova che dovranno affrontare gli atleti sarà quella del nuoto su una distanza di 750 metri nel lido di Pieve da completare entro le 14:51, la seconda sarà invece quella in bicicletta che prevede due giri di 10 chilometri ciascuno attorno al Lago di Ledro - con 160 metri di dislivello positivo complessivo - da concludere entro le 15:25, infine la terza frazione sarà quella della corsa, per la quale i partecipanti dovranno percorrere 5 chilometri entro le 15:45. Quest’anno i record da battere saranno di 58 minuti e 26 secondi in campo maschile - primato stabilito dal milanese Andrea Secchiero nel 2015 - e di 1 ora 06 minuti e 32 secondi in quello femminile - conquistato dalla veronese Lilli Gelmini lo scorso anno, vincendo anche la gara - che renderanno ancora più viva la competizione tra i partecipanti. Fra gli atleti di punta presenti ai nastri di partenza spiccano i nomi di Davide Uccellari - vincitore dell'ultima edizione -, Emanuele Faraco, Jacopo Butturini, Daniel Hofer, Mattia Zontini, Nicola Duchi, Lilli Gelmini - che torna in Valle di Ledro per difendere il titolo e il suo record -, Martina Dogana, Sara Sandrini, Chiara Lobba, Ludovica Severi e Chiara Cavalli. “Eravamo partiti con 700 iscritti, ma data la mole di richieste abbiamo raggiunto quota 900. Per noi è un grande orgoglio ospitare così tanti atleti che apprezzano la nostra gara. Un ringraziamento particolare è rivolto al territorio della Valle di Ledro, ai volontari, al Comune, alle Istituzioni, alle Forze dell’Ordine, agli sponsor e all'APT Garda Dolomiti. Questo supporto ci dà grande soddisfazione e responsabilità. Oltre al premio previsto, i primi classificati - sia donne che uomini - si aggiudicheranno anche una muta smanicata, mentre i secondi uno zaino tecnico da triathlon con cappellino e infine i terzi un cappellino e la sacca da piscina”- ha concluso il Presidente della A.S.D. Triledroenergy Andrea Salvi.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 16/08 ore: 20.30

  • 16/08 ore: 19.50

  • 16/08 ore: 19.49

  • 16/08 ore: 18.51

  • 16/08 ore: 13.42

  • 16/08 ore: 12.58

  • 16/08 ore: 12.37

  • 16/08 ore: 10.53

  • 15/08 ore: 21.05

  • 15/08 ore: 20.27