Il centro Martino Martini ricataloga i cimeli cinesi

Giovedì 23 Febbraio - 18:07

l Progetto La Cina in Trentino, approvato nel 2020 nell'ambito dei Bandi CARITRO per progetti culturali e di recupero e valorizzazione della memoria delle comunità, prevede la catalogazione scientifica, riproduzione fotografica, pubblicazione online e successiva valorizzazione della sezione cinese della mostra missionaria presso il santuario della Madonna delle Grazie ad Arco (TN) che fu aperta nel 1975 con i cimeli che i missionari francescani trentini recavano dai loro viaggi apostolici in varie zone del mondo. La sezione cinese è la più ricca e rilevante, con oggetti raccolti nel periodo 1891-1952, dalla dinastia imperiale Qing (1644-1911) al periodo repubblicano (1912-1949) e all’inizio della Repubblica popolare (1949-1952), quando la missione venne chiusa. La collezione include quadri tradizionali, dipinti e ricami in seta, pitture su carta riso, paesaggi in sughero e bambù, ventagli, tessuti, vasi in porcellana, monete di varie epoche, statuette di divinità in bronzo e porcellana del XVIII-XIX secolo. Il progetto prevede la catalogazione secondo i criteri dell’ICCD e del MIBACT per i beni culturali etnoantropologici, la riproduzione fotografica, la pubblicazione dei dati e la valorizzazione di questo notevole patrimonio storico culturale. La valorizzazione prevede inoltre un percorso di approfondimento delle tematiche che riguardano la formazione della raccolta, e le informazioni storiche e culturali che permettono di apprezzarne la portata.

La nostra Piattaforma multimediale

  • 21/06 ore: 20.53

  • 21/06 ore: 20.37

  • 21/06 ore: 20.33

  • 21/06 ore: 20.23

  • 21/06 ore: 18.47

  • 21/06 ore: 14.01

  • 21/06 ore: 12.57

  • 21/06 ore: 12.37

  • 21/06 ore: 12.30

  • 21/06 ore: 08.01